23
Apr

Perchè non si risparmia (più): 3 motivi

Alcune persone hanno una grande comprensione della necessità di risparmiare denaro e di come implementare strategie per assicurare che i loro risparmi crescano costantemente nel tempo. Altre persone cercano, spesso senza successo o con grande discontinuità, di far crescere adeguatamente le loro disponibilità. Il resto delle persone si divide, di massima, in due categorie: quelle che semplicemente non se ne preoccupano e quelli che, al contrario, vivono in costante stato di preoccupazione.

Fortunatamente, tutti hanno la possibilità di risparmiare denaro riconoscendo anzitutto le ragioni o i modi di operare per cui non vi riescono. Vediamo quindi insieme tre ragioni tra le più comuni per le quali le persone non riescono a risparmiare abbastanza soldi….

Non guadagno abbastanza soldi

Questa è di gran lunga la motivazione più comune: “non ho abbastanza soldi…. non guadagno abbastanza…. avrei bisogno di più denaro per risparmiare”. Nella maggior parte dei casi questo è un alibi, un facile pretesto per non investire tempo, energia e disciplina per trovare quel denaro che spesso è già presente nel nostro “bilancio” personale o familiare. Molto spesso per far crescere i propri risparmi non serve più denaro (che se arriva è ovviamente ben accetto…) ma serve razionalizzare o ridurre drasticamente le spese.

Non iniziare in giovane età e quindi non iniziare mai

Ogni giorno che passa senza risparmiare denaro è un’occasione persa. Certo, iniziare presto aumenta il numero di anni a disposizione per far crescere il proprio benessere economico anche grazie alla possibilità di poter beneficiare di interessi maturati o del risultato di investimenti produttivi. In ogni caso, NON è mai troppo tardi per iniziare.

Continuare a contrarre debiti

Chi paga interessi per debiti avrà sempre grandi difficoltà a risparmiare denaro, soprattutto, quando ci s’indebita in modo non proporzionato alle proprie “Entrate”. Il debito è uno dei motivi reali più ricorrenti per i quali le persone non hanno soldi da accantonare e investire. Smettere di contrarre debiti per cose non strettamente indispensabili e ricontrattare o eliminare quelli esistenti nel più breve tempo possibile sono tra i modi più veloci per “liberare” abbastanza soldi e iniziare a risparmiare.

Le ragioni o le scuse offerte dalle persone che non risparmiano denaro sono ovviamente infinite. C’è una cosa però che spesso unisce queste persone: la mancanza di conoscenza finanziaria. La ragione di fondo per cui non risparmiano è la non comprensione di quelle che sono le basi fondamentali per una corretta gestione della finanza personale e familiare. Questo comporta spesso avere untenore di vita non correlato e non equilibrato rispetto alle proprie “Entrate”.

Il primo passo quindi, è sempre prendere il controllo delle proprie finanze imparando da cosa sono regolate. Agendo e migliorando le proprie conoscenze, si possono eliminare i motivi per cui non si riesce a risparmiare (e successivamente investire), iniziando così a lavorare per raggiungere una maggior sicurezza e riservarsi un futuro finanziariamente più solido.

Comments

  1. ornellapesenti ha detto:

    Marvellous! Un articolo molto intelligente e che rende chiaro il significato del nostro lavoro.

  2. marco vallardi ha detto:

    Beh, che dire grazie! Scorri anche gli altri e vedrai che ne troverai altri che ti piacciono!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top